Ancora segno ‘+’ per le compravendite immobiliari

Case Prefabbricate Novità lignius.it
  • lignius, case in legno, case prefabbricate in legno, mercato, immobiiare, compravendite, abitazioni, residenziale
  •  -
5/5
votato da 1 persone

L’Agenzia delle Entrate presenta le Statistiche trimestrali dell’Osservatorio del mercato immobiliare, ricco di dati e spunti interessanti.

Continua, nel I trimestre del 2018, il buon momento del mercato immobiliare con le compravendite che,  pur con qualche segnale di flessione in alcune grandi città, restano in deciso aumento. Tra gennaio e marzo il comparto residenziale è cresciuto del 4,3% rispetto allo stesso periodo del 2017, mettendo a segno il dodicesimo aumento trimestrale consecutivo. Sono questi i dati di sintesi che emergono dalle Statistiche trimestrali dell’Osservatorio del mercato immobiliare dell’Agenzia delle Entrate.

COMPRAVENDITE ANCORA IN CRESCITA PER LE ABITAZIONI - Nel periodo gennaio-marzo 2018 sono state registrate 127.277 compravendite di abitazioni (+4,3%). Questo ulteriore incremento, che prosegue ininterrotto dal 2014, consente di riassorbire quasi interamente le pesanti perdite nel numero delle compravendite registrate nel 2012. Stabile la superficie media delle abitazioni compravendute, pari a circa 105 m2.

LA SITUAZIONE NELLE GRANDI CITTÀ - L’incremento di compravendite è stato più deciso nei Comuni non capoluogo (+5,5%), mentre i Capoluoghi si sono fermati a un +2,3%. Napoli è la città che è cresciuta più intensamente e che fa segnare il suo 15° rialzo consecutivo (+11,8%). Più indietro gli altri grandi capoluoghi: Torino ha registrato un +3,9%, Milano un +0,9% e Palermo è di nuovo in crescita (+1,7%), dopo la flessione dello scorso trimestre. Tornano, invece, in campo negativo le compravendite di abitazioni a Genova (-3%) e a Firenze (-1,1%) mentre proseguono i cali a Roma (-1,9% dopo il -1,3% dello scorso trimestre) e a Bologna (-2,7%) dove il mercato è in negativo per il quarto trimestre consecutivo.