Termoregolazione per sistemi radianti

Si tratta di un innovativo concetto di termoregolazione in grado di rendere ancora più efficienti i sistemi di riscaldamento e raffrescamento radianti offerti da LOEX. La nuova regolazione LOEX Xsmart Room+ contribuisce, infatti, a mantenere la temperatura costante e uniforme, impedendo il surriscaldamento dei locali a causa di eventuali apporti gratuiti di calore e permettendo di gestire con orari diversi i livelli di temperatura nei vari ambienti.
CARATTERISTICHE
Cuore del sistema di regolazione LOEX Xsmart Room+ è l’unità base a cui possono essere collegate, via bus a bassa tensione, fino a 8 sonde di temperatura ambiente o umidità, oltre alla sonda di temperatura esterna e di mandata, a cui si aggiunge il programmatore orario che consente di gestire il funzionamento del sistema radiante. In riscaldamento la logica di controllo è di tipo climatico e si basa sulla temperatura esterna e su quella rilevata nei singoli locali. Nel funzionamento in raffrescamento la temperatura dell’acqua di alimentazione è calcolata in relazione al punto di rugiada dell’ambiente grazie alla sonda di umidità, attivando quando necessario anche la deumidificazione per evitare il fenomeno della condensa.
INSTALLAZIONE
LOEX Xsmart Room+ si installa in cassetta sopra al collettore e gestisce il motore DDC VA 80, montabile sulla nuova sottostazione Easywarm HEP VA80, che controlla la temperatura di alimentazione dell’impianto. Come i precedenti modelli, anche il nuovo sistema di regolazione è pilotabile tramite programmatore orario, attraverso un sistema domotico, o mediante il nuovo Touchscreen che, grazie al software proprietario dedicato, permette di accedere comodamente a tutte le funzioni e offre agli utenti la possibilità di connettersi all’impianto direttamente via web o mobile.