09 03, 2017

Trasparente? E’ legno!

Creato dal KTH Royal Institute of Technology di Stoccolma, questo particolare tipo di legno trattato potrebbe trovare utilizzo come materiale da costruzione oppure come alternativa al vetro.

Per creare questa stupefacente variante i ricercatori hanno utilizzato legno di balsa, privato successivamente della lignina, la sostanza di colore bruno che, assieme alla cellulosa, costituisce la maggior parte della massa lignea. Per arrivare alla trasparenza finale la struttura nanoscopica del legno è stata alterata. Il processo di produzione, nonostante le apparenze futuristiche,
è semplice ed economico.