Docenti

Arch. Paolo De Martin

Dopo essersi laureato con lode a Venezia si occupa fin da subito della progettazione delle strutture e delle facciate in legno. Con il suo studio partecipa a concorsi di architettura con diversi progetti premiati: nel 2002 è vincitore del premio CNA “Archilegno” con il progetto per il bocciodromo di Brunico, premiato come migliore architettura in legno del Trentino Alto Adige, per la categoria opere pubbliche. Con il progetto della casa "Flora" vince nel 2006 il premio PRO WOOD AWARD, a cura dell’Istituto Europeo del legno di Rosenheim, come miglior architettura europea in legno a basso consumo energetico. E' consulente esperto per le maggiori aziende del settore.

Ing. Stefano Moravi

Dal 2001 opera nel campo dell’edilizia e delle infrastrutture, occupandosi di tutte le attività professionali in fase di progettazione ed esecuzione, per enti pubblici e privati. E' uno stimato e riconosciuto professionista per le numerose esperienze maturate nell’ambito delle costruzioni in legno. E' attualmente consulente per la progettazione statica, energetica e acustica di svariate aziende italiane ed estere che realizzano edifici prefabbricati a struttura lignea su tutto il territorio nazionale.

Ing. Elena Stoppioni

Ingegnere per l’ambiente ed il territorio, è un’esperta di certificazione acustica. Ha ricoperto negli ultimi anni il ruolo di Direttore Tecnico per Envircom, un Organismo Europeo di Certificazione per la Marcatura CE dei prodotti da costruzione. Dal 2012 è la Responsabile Commissione Energia della Fondazione ClimAbita, per la quale è un membro del direttivo e del Comitato Tecnico di Certificazione della stessa Fondazione.

Ing. Ruben Erlacher

Membro dell'Associazione Italiana di Ingegneria. Si è laureato in Italia in Ingegneria Civile ed Ambientale e ha conseguito il dottorato di ricerca in Scienze applicate presso l'università di New Orleans negli Stati Uniti. E' uno dei più autorevoli esperti nella costruzione di edifici a basso consumo energetico e vanta diverse pubblicazioni in questo campo. E’ docente presso la LUMSA e La Sapienza a Roma e all’Università di Bolzano.

Arch. Manuel Benedikter

Laureato presso il Politecnico di Vienna, i suoi progetti lo hanno coinvolto in esperienze internazionali, collaborando presso diversi studi di architettura a Vienna, Bolzano, Porto Alegre (Brasile) e Zurigo (Svizzera). Dal 2004 fonda lo “studio architetto Manuel Benedikter”. Relatore nell’ambito dei Corsi di specializzazione e per consulenti CasaClima, docente in workshop per artigiani ed imprese, con la specializzazione negli argomenti: finestra e posa della finestra, workshop di progettazione sulla costruzione e progettazione sostenibile e sul recupero energetico. Dal 2009 è docente presso la libera Università di Bolzano nell’ambito del Master CasaClima per il laboratorio di progettazione.

Ing. Paolo Veggetti

Laureato in ingegneria presso l’università Alma Mater di Bologna. In seguito consegue titoli e competenze in materia impiantistica a livello nazionale ed internazionale. Nel 2010 fonda lo studio E2Project Engineering srl che si occupa di progettazione di edifici a basso consumo, ottimizzazione energetica e progettazione di impianti ad energie rinnovabili. Dal 2008 è "Consulente esperto CasaClima". Nella sua attività professionale collabora con vari studi di Ingegneria ed Architettura in Italia curando i sistemi impiantistici di edifici a basso consumo; si è inoltre occupato della progettazione impiantistica della prima banca certificata con standard Passiv Haus Institut in Italia.

Ing. Thomas Schrentewein

Laureato in ingegneria ed architettura ha insegnato presso l’Università di Innsbruck. E’ anche docente di “Statica delle costruzioni in legno”. Dopo aver redatto diversi documenti ufficiali per la provincia autonoma di Bolzano, dal 2005 ricopre il ruolo di Collaudatore per lavori pubblici e opere strutturali. Dal 2008 è Docente e membro della commissione d’esame per i corsi di formazione “Materiali composti di legno” e “Sistemi costruttivi”. E’ docente anche dei corsi “Direttore Tecnico della Produzione – costruzioni in legno” presso la Libera Università di Bolzano.

Ing. Franco Piva

Franco Piva, laureato in ingegneria civile indirizzo strutture alla facoltà di Trento con tesi specifica sulle costruzioni in legno sviluppata presso la Chalmers University of Technology di Göteborg sotto la supervisione dei proff. Björn Åkesson, Robert Kliger e Maurizio Piazza. Matura presso aziende leader del settore una vasta esperienza nel campo della progettazione di edifici in legno realizzati in tutta Italia con diversi sistemi costruttivi: dalla villetta monofamigliare fino al condominio multipiano, dal telaio (tipo “Holzrahmenbau” o “platform frame”) al pannello multistrato chiodato o incollato (tipo X-lam). Nel 2007 fonda lo studio Ergodomus che grazie all’aiuto di validi collaboratori si occupa solo ed esclusivamente di progettazione di strutture in legno curandone tutti i vari aspetti: dalla statica alla fisica tecnica fino al progetto costruttivo tridimensionale inclusa la programmazione delle macchine CNC da taglio. Partecipa attivamente a numerosi progetti per la ricostruzione post-terremoto di edifici pubblici in Emilia.

Formazione accreditata