Preventivo Casa in Legno
Blog Case Prefabbricate

Il caldo estivo e le Case di Legno. Un Vaggio verso il Sud.

Case Prefabbricate Blog Case in Legno di lignius.it
4.5/5
votato da 53 persone

C’è una nuova perla nel cuore del Mediterraneo, ed è la casa sostenibile in legno. Questo straordinario materiale da costruzione, da sempre associato ai climi freddi e alle zone alpine, ha stupito tutti e si è preso una bella rivincita. Eh sì, perché godere dei vantaggi di una casa prefabbricata sostenibile anche nella fascia climatica mediterranea non solo è possibile, ma rappresenta un grande vantaggio rispetto alle costruzioni realizzate con i materiali tradizionali: sia dal punto di vista strutturale ed architettonico, sia da quello del risparmio energetico. E gran parte del merito va al tesoro che, ogni giorno, splende sopra le nostre teste. Il sole.

Il mediterraneo ricca di tesori, tradizioni e segreti

Il Mediterraneo rappresenta per molte persone un luogo del cuore. Un’area nella quale trascorrere vacanze rigeneratrici, dove ritrovare il contatto con tradizioni antiche e prodotti gastronomici di qualità, scoprendo tesori d’arte e storia. Ma chi vive quotidianamente nella fascia meridionale europea a volte non è pienamente consapevole delle opportunità che questa zona può dare anche dal punto di vista edilizio ed energetico. Realizzare una casa sostenibile nella fascia mediterranea è tutt’altro che un azzardo. Anzi, spesso è il punto di partenza per scoprire un nuovo modo di abitare e di far fruttare l’energia prodotta dal sole.

Il Legno è sinonimo di creatività, design e semplicità

Linee pulite, volumi e forme essenziali, il blu del cielo e del mare che contrasta con le superfici chiare. La casa mediterranea sostenibile è un gioiello non solo dal punto di vista tecnologico, ma anche da quello estetico. La zona, con la sua luminosità diffusa, la particolarità dei colori e dei paesaggi, è un vero e proprio paradiso per architetti e progettisti, un tesoro dal punto di vista degli spunti creativi. E grazie alla costruzione prefabbricata, adattare le forme modulari al territorio è, come sempre, semplice e rapido.

Il sole come fonte di energia primaria

Sole significa calore. E calore significa energia. È evidente come una zona ricca di giornate soleggiate sia un autentico tesoro per chi decide di utilizzare l’energia solare. La resa di un pannello fotovoltaico nell’area mediterranea aumenta in maniera esponenziale e questo è particolarmente importante non tanto nei mesi invernali, quando le temperature si mantengono sempre su livelli accettabili e comunque lontani dalle rigidità dei climi nord e centroeuropei, quanto nel periodo estivo, quando gli impianti di climatizzazione, prodotti altamente energivori, devono quotidianamente raffrescare gli ambienti per contrastare la calura dominante. La casa in legno, di per se dotata di una struttura perfettamente termoisolata, è nettamente avvantaggiata rispetto alle strutture tradizionali e, nei mesi estivi, si trasforma in una piacevole oasi di frescura e benessere. Inoltre, grazie ai nuovi sistemi ad accumulo sarà possibile consumare di sera e di notte l’energia raccolta ed immagazzinata durante le ore di maggiore radiazione solare, invece di attingere alla rete elettrica. La casa energeticamente autosufficiente non è più un sogno, ma è già realtà da parecchi anni. In alcuni casi gli edifici producono più energia di quanta ne consumino, trasformando l’impianto solare in una silenziosa e pulita fonte di guadagno. Nell’area mediterranea, puntare all’obiettivo casa passiva è più semplice. E rende di più.

Il cuore della Casa Prefabbricata in Legno

La casa in legno è un edificio all’avanguardia. Niente caldaie a gas o gasolio, niente allacciamenti a reti esterne di combustibile, ma un utilizzo intelligente delle fonti rinnovabili. L’impianto fotovoltaico raccoglie l’energia solare e la trasforma in energia elettrica per il riscaldamento e la climatizzazione. Il calore e il fresco irradiano dal pavimento, mantenendo la temperatura in casa sempre sui valori ideali. Grazie alla pompa di calore l’energia è sfruttata per riscaldare e raffrescare in modo economico e silenzioso, mentre la ventilazione meccanica controllata si occupa di mantenere sempre fresca e nuova l’aria negli ambienti interni, filtrandola e ripulendola da polvere ed altre particelle indesiderate.

Vivere tra tecnologia e tradizione.

La casa sostenibile è altamente tecnologica, ed anche quella realizzata nella fascia mediterranea non fa certo eccezione. Vuoi regolare l’intensità della luce in casa, pilotando automaticamente tapparelle e tende protettive? Desideri mantenere temperatura ed umidità a livelli sempre ottimali? Vuoi avere sempre sotto controllo gli ingressi dell’abitazione? Simulare la tua presenza in casa anche quando sei in vacanza, temporizzando accensione e spegnimento delle luci? E magari cambiare programma quando sei a migliaia di chilometri di distanza? La domotica, ovvero la fusione di tecnologia ed informatica per gestire al meglio la tua casa, te lo permette. Chi abita una casa di nuova generazione vive ogni giorno un’esperienza abitativa profondamente diversa rispetto a qualche anno fa: più sicurezza, più tempo a disposizione, meno pensieri. In altre parole, migliore qualità di vita. Al mattino puoi impostare la partenza programmata dei dispositivi di pulizia. Appena usciti, l’impianto di allarme si inserisce e verifica la corretta chiusura di porte e finestre. Se, durante la tua assenza, la temperatura in casa sale, i sensori ordinano alle tende parasole e alle tapparelle di abbassarsi. L’umidità è tenuta costantemente sotto controllo, e l’impianto a ventilazione meccanica controllata può intervenire in qualsiasi momento per modificare i parametri. Vuoi controllare il tutto dall’ufficio o mentre vai al lavoro? La domotica ti permette di verificare e di modificare ogni parametro scorrendo le dita sul tablet o sullo smartphone.

Costruire in legno, è l'edilizia del futuro

Pur essendo nata nei paesi nordeuropei, dove le tempistiche di irradiamento solare e le temperature medie non sono certamente paragonabili alle aree del Sud Europa, la filosofia edilizia sostenibile è riuscita ad imporsi e a raggiungere livelli d’eccellenza. In Italia il processo di diffusione sta seguendo lo stesso iter: le regioni settentrionali della nostra penisola sono state le prime a scoprire l’edilizia ecosostenibile e i punti di forza delle case in legno. Ora tocca all’area mediterranea abbracciare questa nuova filosofia costruttiva, sfruttando al massimo ciò che di meglio può mettere a disposizione: il clima. La casa sostenibile è il concetto edilizio flessibile per eccellenza: adattabile ad ogni luogo e situazione. Se oggi si tratta ancora di numeri non particolarmente elevati tra qualche anno, ne siamo certi, il Mediterraneo sarà disseminato di perle. Perle preziose, ad alta efficienza e a basso consumo. Le case in legno ecosostenibili.