Preventivo Casa in Legno
  1. Home
  2. Notizie e Mercato
  3. La visione della Bioedilizia secondo Boeri

La visione della Bioedilizia secondo Boeri

di
Lignius Member Südtirol Haus
5/5
votato da 1 persone

Progettare la nostra casa nel rispetto della nostra salute e senza danneggiare la natura che ci circonda deve essere una priorità.

La bioarchitettura è la progettazione di costruzioni ben integrate nell’ambiente. Quando ci rivolgiamo ad un architetto per affidargli la nostra casa, ma anche una parte di essa, possiamo chiedergli di lavorare nel rispetto della nostra salute e senza danneggiare la natura che circonda l’edificio. Il professionista studierà il contesto e sarà in grado di proporci soluzioni che considerino in primo luogo il “bioclima” della nostra casa. Come isolarla, come ridurre le dispersioni termiche, come deumidificarla, sfruttando la ventilazione naturale, la luce del sole e perfino la pioggia saranno i primi obiettivi del progetto bioarchitettonico.

Verrà calcolata, poi, la possibilità di utilizzare le fonti di energia rinnovabili, ossia l’energia solare, geotermica o idroelettrica. Attraverso il consumo “passivo”  delle risorse, che minimizza l’impatto ambientale, in casa nostra potremo adottare le brezze marine per rinfrescare le camere al posto dei condizionatori, le serre per riscaldare la zona giorno, l’acqua piovana per lavare il bucato ed irrigare il giardino. Fantasia? No. Queste ricerche, già nel decennio scorso, sono state particolarmente sviluppate e sistematizzate in Germania dal Passiv Haus Institut di Darmstadt, che ha reso famoso il concetto di casa passiva.

Ma è l’Italia la patria dell’architettura. E, come sempre, i nostri professionisti sono andati oltre. Si deve a Stefano Boeri la rigenerazione di tanti spazi urbani, attraverso l’utilizzo del verde come parte integrante degli edifici. Il suo Bosco Verticale, ormai conosciuto in tutto il mondo, non è soltanto un palazzo, ma un progetto di sopravvivenza ambientale per la città contemporanea.

Noi di Lignius crediamo che ognuno di noi deve fare la sua parte. Lo spazio in cui viviamo incornicia la nostra vita, è importante dunque che sia sano, funzionale e bello.

Progetto: Mirror Houses a Bolzano
Progettista: Arch. Peter Pichler
Costruttore: Lignius Member Südtirol Haus