Preventivo Casa in Legno
  1. Home
  2. Notizie e Mercato
  3. Il punto sul mercato immobiliare italiano

Il punto sul mercato immobiliare italiano

di
lignius, case in legno, case prefabbricate in legno, mercato immobiliare
5/5
votato da 1 persone

L’analisi del 2018 permette anche di capire che cosa ci possiamo aspettare per i prossimi mesi. Vediamo insieme i dati relativi allo scorso anno

Che 2018 è stato per il mercato immobiliare italiano? Rispondere a questa domanda permette anche di capire che cosa ci possiamo aspettare per i prossimi mesi. Vediamo insieme i dati relativi allo scorso anno.

L’analisi è stata realizzata dall’Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa. Continuano ad arrivare segnali positivi dal mercato: le compravendite sono cresciute del 6,7% rispetto al 2017.

Lato prezzi, nella seconda parte del 2018, alcune realtà registrano un rallentamento. Si conferma, dunque, un percorso di crescita lento, fatta eccezione per alcune realtà particolarmente dinamiche.

Sembra esserci in atto una sorta di “selezione immobiliare” con città particolarmente attrattive in cui i prezzi crescono e altre realtà in cui le condizioni perché questo avvenga sono ancora lontane.

La domanda immobiliare è vivace sia come abitazione principale sia come investimento ma l’offerta inizia a ridursi, soprattutto nelle grandi città, con la conseguenza che i tempi di vendita stanno ulteriormente riducendosi.

Infatti, gli ultimi dati li danno intorno a 129 giorni nelle grandi città, 163 giorni nell’hinterland di queste ultime e 152 giorni nei capoluoghi di provincia. In un anno si sono ridotti mediamente di una settimana.

Le città dove gli immobili si vendono più velocemente sono Bologna con 94 giorni e Milano con 100 giorni. Occorre più tempo, 173 giorni, per collocare l’immobile a Bari.

La news completa è stata pubblicata sul portale del Gruppo Tecnocasa.