Siamo leader nel mercato degli elementi in legno compensato di grandi dimensioni, che vengono commercializzati in tutto il mondo col marchio “KLH“ come elementi costruttivi per pareti, solai e coperture. I più conosciuti sinonimi del nostro prodotto sono x-lam e clt (cross laminated timber). Possiamo definirci i pionieri del settore, in quanto vantiamo oltre 15 anni di esperienza e oltre 16.000 referenze in tutto il mondo, dagli USA alla Nuova Zelanda.
La peculiarità di KLH risiede nel suo modus operandi: i nostri clienti, che sono tipicamente le carpenterie, le imprese edili e i magazzini, possono contare sulla nostra consulenza in tutte le fasi progettuali, dalla elaborazione delle offerte al cantiere di costruzione.
Noi ci concentriamo sul nostro core-business, la produzione di lastre di x-lam. Tuttavia dal momento che lavoriamo a stretto contatto con il cliente, abbiamo accumulato un elevato know-how in merito alla combinazione dell’x-lam con tutti gli altri componenti dell’edifico: da acciaio, lamellare e calcestruzzo, fino agli impianti e le finiture.
La proprietà della KLH è il gruppo Offner, una impresa austriaca a conduzione familiare da oltre 250 anni, che attraverso la propria modernissima segheria ci approvvigiona con la migliore materia prima.
Disponiamo di 5 moderni centri di taglio CNC, in grado di eseguire anche le più complesse lavorazioni.
La produzione è soggetta sia controlli di qualità propri che da parte di istituti esterni indipendenti.
KLH è l’unico produttore in possesso delle 3 certificazioni ISO: ISO 9001 (gestione qualità), ISO 14001 (gestione ambientale) e ISO 50001 (gestione dell’energia).
Fra le maggiori peculiarità del prodotto, citiamo solamente il processo produttivo attraverso pressione di almento 60 ton/m², l’utilizzo di colle poliuretaniche (PUR) prive di formaldeide ed emissioni di componenti volatili, l’utilizzo prevalente di legno di abete come standard. Tutti i prodotti sono certificati PEFC e a richiesta anche FCE.